Guide Tecniche

PROBLEMI e SOLUZIONI per IKOHS/CREATE NETBOT S18

Vista la diffusione dei robot CREATE NetBot S18 e l’alta richiesta di soluzioni ai problemi più comuni abbiamo deciso di creare un post dove spieghiamo come risolvere i problemi riscontrati più frequentemente nel CREATE NETBOT S18 e IKHOS NETBOT S15.

Se anche tu hai un IKOHS NETBOT S18 e riscontri dei PROBLEMI prova a leggere la nostra guida, magari riesci a trovare la soluzione migliore.

Se vuoi leggere la nostra recensione completa al CREATE NetBot S18 clicca qui

Problemi di ikohs netbot s18, e codici di errore, problemi di ricarica di ikohs netbot s18, lista degli errori comuni, Scopri la SOLUZIONE MIGLIORE ad ogni problema, la manutenzione e la configurazione del tuo robot aspirapolvere Ikohs S18 nel modo PIÙ SEMPLICE possibile

Dove si scarica l’Applicazione per IKOHS/CREATE Netbot S18?

Molte persone ci hanno chiesto dove trovare l’applicazione per configurare il robot da smartphone, e ci domandavamo perchè visto che noi quando l’abbiamo recensito non abbiamo avuto problemi. Poi abbiamo capito, infatti il robot NetBot S18 è stato ribrandizzato ora non è più IKOHS ma CREATE Netbot, pertanto anche la vecchia App ha cambiato nome.

Per questo molti non trovano più l’applicazione del robot IKHOS o CREATE.

Ora l’applicazione mobile si chiama “CREATE HOME” e racchiude praticamente tutti i dispositivi smart di IKHOS/CREATE tra cui anche i robot aspirapolvere.

Puoi scaricare l’App da qui, sia per iOS che per Android:

CREATE HOME per AndroidCREATE HOME per iOS
Android CREATE HOMEiOS CREATE HOME

Configurazione dell’App CREATE HOME

Vediamo come configurare l’App da zero, cominciando dal login fino alla connessione alla rete WiFi

  • Crea un account utilizzando un’e-mail o un numero di cellulare.
  • Inserisci il codice di verifica e crea una password per la tua identificazione
  • Accedi con il tuo account e password
  • Importante: Prima di iniziare ad attivare la connessione WIFI tramite App, accendere il robot. Quando dice “Ti diamo il benvenuto al tuo robot per la pulizia”, premi due volte il pulsante Home, quindi la voce dirà “Connessione alla rete” e l’icona WiFi inizierà a lampeggiare continuamente.
  • Attenzione: Il robot supporta soltanto connessioni WiFi 2.4 quindi non funziona con la connessione 5G
  • Ora dobbiamo aggiungere il robot, per farlo tocchiamo il tasto +
  • Selezionare Robot Aspirapolvere e confermare
  • Inserire la password del WiFi e avviare la connessione con il dispositivo.
    Potrebbero esserci problemi con password con caratteri speciali si consiglia di usare solo alfanumerici.
  • Una volta aggiunto sarà possibile rinominarlo
  • Ora può essere controllato dall’App

Attenzione: la procedura sopra può variare leggermente in base alla versione dell’App che continua a essere aggiornata.

Controllo del robot Modalità PAUSA/STAND BY e SLEEP

  • Premi il simbolo della modalità Pausa o Sospensione per fermare il robot.
  • Tocca il simbolo di accensione/spegnimento nell’App per mettere il robot in modalità sospensione/sleep
    Nota: quando il robot è in modalità notte, la pagina dell’App diventa più scura.
  • In modalità Sleep premere il tasto On/Off per attivare la modalità stand-by
  • Premere il tasto pulizia per attivarne il funzionamento

La Mappa non funziona

Sull’App viene visualizzato il percorso che verrà seguito sul robot, tuttavia questo potrebbe non essere aggiornato in tempo reale.

Create S18 All'opera

Si può condividere il controllo del NetBot S18?

Si il robot può essere condiviso con altri familiari per farlo è necessario aprire il menù e selezionare “Condividi dispositivo”, e inserire il numero di cellulare o l’email, per aggiungere altri utenti. Se non vi funziona è perché per poter aggiungere delle persone queste devono aver creato un account CREATE HOME e avere installata la propria App.

CREATE NetBot S18 reset della connessione

Per poter effettuare il reset del robot e farlo collegare a un altra connessione WiFi, bisognerà:

  • Accendere il robot
  • Quando la voce vi dirà: “Benvenuto al tuo robot per la pulizia”
  • Premere due volte il pulsante avvio
  • Il robot dirà: “Collegamento alla rete Wi-Fi” e l’icona WiFi inizierà a lampeggiare
  • Ora si può ripetere la procedura iniziale per collegarlo ad un altra rete.

Altri problemi e soluzioni del NetBot S18

Ecco una lista dei problemi più comuni che si può verificare durante l’uso quotidiano del robot e la loro soluzione affianco, questi problemi verranno visualizzati sull’App.

PROBLEMACAUSASOLUZIONE
Le ruote non toccano il pavimento.il robot è sospesoPosizionare di nuovo il robot sul pavimento e premere il pulsante di pulizia
Il deposito della polvere non è inserito.Il deposito della polvere non è inserito o non fa bene contatto.Inserire il deposito della polvere e premere di nuovo il tasto di pulizia.
Verificare che la ruota è rimasta bloccata.Ruota incastrata.Verificare se nella ruota siano rimasti impigliati degli oggetti estranei e in caso rimuoverli.
Verificare che la ruota è rimasta bloccata.Staffa del bumper anteriore bloccataVerificare che il bumper anteriore possa muoversi normalmente.
Connessione della rete non riuscita.Il NetBot S18 non riesce a connettersi al serverVerificare che la connessione WiFi a cui è collegato il robot durante il funzionamento possa accedere ad internet.
Carica della batteria inferiore al 20%La batteria si sta scaricandoIl robot entra in modalità di ricarica automaticamente.
Verificare se la spazzola laterale è incastrata o se vi siano oggetti impigliati.Spazzola laterale con comportamenti anomali.Verificare che nella spazzola laterale non siano rimasti incastrati oggetti, capelli, fili o cavi. In caso rimuoverli.
Spostare l’apparecchio in una zona priva di ostacoli.Il robot si è bloccatoQuesto accade quando per qualche ragione il robot rimane bloccato da oggetti ingombranti, provare a spostarlo e a farlo partire di nuovo.

Aggiornamenti del software

Attenzione, da quello che abbiamo visto il software è in continuo aggiornamento e potrebbe subire delle modifiche anche sostanziali sia all’interfaccia che nelle procedure, tuttavia i passaggi base dovrebbero essere sempre gli stessi.

Related posts
Guide Tecniche

Tecnologia di Mapping dell'ambiente vSlam contro LiDAR